Primary tabs

Riparto DPCM 25 novembre 2016

Il DPCM del 25 novembre 2016 ha assegnato alla Regione Liguria 537.364 euro, di cui circa 180 mila euro per la realizzazione di nuove strutture, 31.453 euro per il finanziamento di interventi regionali già operativi e circa 325 mila euro per il potenziamento dei centri antiviolenza e delle case rifugio. Con la delibera n. 832 del 10 ottobre 2017 la Regione ha destinato 160.517 mila euro al potenziamento dei centri antiviolenza esistenti; ulteriori 160.517 mila euro per il supporto alle case rifugio operanti sul territorio; e circa 180 mila euro per l’istituzione di nuove strutture. Infine, per quanto riguarda l’importo destinato agli interventi regionali già operativi, la Regione ha emanato un avviso pubblico il 4 maggio 2018 per la realizzazione di progetti per il trattamento ed il recupero degli uomini maltrattanti. Fonte: DGR n. 832 del 10 ottobre 2017; DGR n. 307 del 4 maggio 2018

Riparto DPCM 24 luglio 2014

La Regione Liguria ha ricevuto in totale circa 354.400 euro attraverso la Legge 119/2013 per i Centri e le case rifugio esistenti e per interventi regionali. La Delibera presenta il riparto delle risorse tra i cinque Comuni capofila delle Conferenze dei Sindaci: Sanremo (50.743 euro), Savona (69.379 euro), Genova (148.315 euro), Chiavari (35.215 euro) e La Spezia (50.695 euro). Nella Delibera si specifica che le Conferenze dei Sindaci dovranno predisporre i rispettivi "Piani complessivi biennali" di contrasto alla violenza di genere contenenti attività, servizi avviati o che si intendono attivare, e i relativi costi. Si stabilisce inoltre che le azioni di contrasto alla violenza devono essere realizzate anche attraverso la stipula di patti di sussidiarietà che riconoscano e sostengano l'autonoma iniziativa del Terzo Settore. Fonte: Delibera n° 1531/2014

Ai fondi nazionali della Legge 119/2013 si affiancano ulteriori risorse stanziate dalla Regione Liguria per la Legge 12/2007 "Interventi di prevenzione della violenza di genere e misure a sostegno delle donne e dei minori vittime di violenza" per un totale di 270 mila euro suddivisi come segue tra i Comuni capofila delle cinque Conferenze dei Sindaci: 45 mila euro per i Comuni di Sanreno, Savona, Chiavari e La Spezia e 90 mila euro per il Comune di Genova. Fonte: Delibera n° 704/2014

Dataset Info

These fields are compatible with DCAT, an RDF vocabulary designed to facilitate interoperability between data catalogs published on the Web.
FieldValue
Modified Date
2018-11-24
Release Date
2015-03-04
Identifier
458ea056-045e-4408-b6eb-becaa9b4b7fb
License
Creative Commons Attribution
Public Access Level
Public